Pesce San Pietro con Patate

“Brutto ma buono!”

20170329_181835Il pesce San Pietro è un pesce molto pregiato. Non si trova spesso nei banchi delle pescherie o almeno in quelle che frequento io. Non dobbiamo farci ingannare dal suo aspetto decisamente bruttino, ha un colore che varia tra il grigio chiaro allo scuro e al beige. La particolarità è che sulla sua pancia ha una specie di punto che sembra quasi un occhio. Ecco se lo vedete, vi trovate di fronte al San Pietro! Le sue carni sono tenere, bianche e molto saporite e facile deliscarlo perchè le spine sono molto grandi tipo quasi un rombo per intenderci. La preparazione più classica e semplice è quella di farlo al forno su un letto di patate ma le sue varianti e possibilità di abbinamento sono molteplici.

Io ho scelto, per la prima volta, di non sbagliare e quindi sono andata su una ricetta sicura.

Ingredienti per 2 persone

  • Pesce San Pietro (almeno un 1kg-1½kg, c’è parecchio scarto)
  • Prezzemolo
  • Patate
  • Olio EVO
  • Sale
  • Pepe
  • Aglio

Per iniziare peliamo le patate e facciamole a fettine, mettiamo su una pentola con acqua salata e sbollentiamo le patate per circa 4 minuti. Scoliamole ed adagiamole su una teglia ad intiepidirsi.

20170329_181354

Nel frattempo, in una teglia mettete della carta forno e una volta intiepidite le patate disponetele fino a coprire tutta la teglia. Lavate il pesce ed evisceratelo, meglio se questa operazione la fate fare direttamente al pescivendolo che ve lo consegnerà pronto per essere infornato! Salate e pepate un pò le patate senza esagerare e ungetele con olio. Fatto questo adagiate il pesce San Pietro sopra le patate.

20170329_182414

Guarnite con prezzemolo e aglio, qualche pezzetto sopra e dentro la pancia del pesce e in mezzo alle patate.

Sopra la pancia del pesce fate dei taglia a rombo sulla carne per facilitarne la cottura.

20170329_182513

Infornate in forno statico preriscaldato a 200° abbassando la temperatura a 175/180° quando lo metterete dentro. Cuocerà in circa 35/40 minuti a seconda della grandezza del pesce.

20170329_182815Preparate a parte un trito di prezzemolo con olio che vi servirà per finire il piatto di portata.

20170329_195524

Una volta cotto, sembra non avere un bell’aspetto ma vi assicuro che il suo sapore, ricavati i filetti, vi delizierà!

Il piatto è finito…

20170329_200824

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...